Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Thursday, April 27.2017
Socialidarity - cambia vita e lavoro info@socialidarity.it

ItalianiCrescita personale, poter conciliare carriera e vita privata e rispettare i propri valori etici, sono i punti fermi che oggi guidano nella ricerca del lavoro. E' quello che emerge dall'indagine «2016 Deloitte Millennial Survey» che delinea uno scenario evolutivo nella odierna ricerca del lavoro.

In linea con i difficili tempi che viviamo chi oggi sta cercando lavoro è consapevole che le prima virtù da sviluppare è la flessibilità, in linea con l'inevitabile precarietà che si prospetta oggi e ancor più nel prossimo futuro.
La qualità dei valori di scelta sembra perciò prevalere nella scelta del lavoro , divenendo un modo per potersi realizzare personalmente . La flessibilità, e i frequenti cambiamenti sono perciò l'attuale connotazione. Oggi cambiare sia geograficamente che professionalmente è una scelta di autonomia sempre più praticata, e paradossalmante la scelta che più garantisce la stabilità lavorativa nel tempo.

Dai dati dell'indagine, confermati anche da quello che tutti i giorni constatiamo su queste pagine confermano però una tendenza: i "millenial" italiani, la generazione nata negli anni 80/90, è piuttosto restii a fare scelte innovative e coraggiose rispetto alle generazioni precedenti.
Nel grafico riassuntivo si nota infatti come gli italiani siano meno propensi a cambiare azienda, i valori personali inoltre influiscono meno nelle scelte professionali, se paragonati alla media internazionale.
Se poi guardiamo all'eta in cui vengono effettuate scelte importanti vediamo che solo il 39% dei giovani rifiuta un incarico rispetto al 61% dei senior e che i valori personali sono essenziali solo nel 49% dei giovani rispetto al 64% dei senior.
In termini di efficacia non solo per trovare il lavoro ma sopratutto per programmare il futuro secondo i propri desideri è perciò fondamentale essere più evoluti e adeguati allo scenario globale dove flessibilità, mobilità e internazionalizzazione sono le carte vincenti.

Deloitte millennials

 The Deloitte Millennial Survey 2016 - Winning over the next generation of leaders

Prossimi Eventi

Quattro passi per cambiare vita e lavoro

May
Saturday
13
Quattro passi per cambiare vita e lavoro: un percorso di scoperta sui nuove economie e modi di vivere e condividere sogni e progetti con chi ha i tuoi stessi desideri.
Read more...
09:30 h - 17:30 h

Il self marketing professionale

December
Sunday
31

Il WebWorkshop che può dare una svolta al tuo lavoro con i migliori strumenti di valorizzazione professionale. Individua e attua la strategia più efficace, rendi attraente il tuo profilo personale,...
Read more...

Social Job Coaching - Scuola di Trasformazion...

January
Monday
1
Social Job Coaching è il nuovo percorso formativo per divenire job coach e orientatore. Si basa su metodi ed esperienze per dare aiuto a chi ha bisogno di orientamento nel lavoro e a tutti coloro che desiderano cambiare vita. E' una...
Read more...

Disorientato? Telefonaci!

telefona

migraprocorsi

Siamo su: